Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email

12,25

Spedizione gratuita se acquisti più di un libro

Nel 1939 decine di giovani o giovanissimi omosessuali vengono incarcerati e poi mandati al confino alle Tremiti, sull’isola di San Domino. Il risultato è, diversamente dai piani del regime, la nascita di una variopinta comunità, unita e solidale. Anche Domenico, timido pescatore reo di non aver fatto il saluto fascista al podestà di Bari, viene bollato come omosessuale giacché non ha mai “avvicinato” una donna, e finisce a San Domino.
Ma le verità delle dittature sono solo artifici illusori o stupide mistificazioni: le ultime pagine sveleranno un epilogo struggente e una realtà nazionale tutt’altro che soffocata.

Alfredo Traversa

Alfredo Traversa regista e attore, da sempre attento a fare della scrittura scenica un’interpretazione del mondo. Le sue opere sono state rappresentate in Italia e all’estero. È coautore dell’opera La Confessione con Marco Politi e con Giampiero Beltotto dell’opera. È sua la prima Divina Commedia rappresentata a Siena con extracomunitari in diverse lingue. Ha realizzato opere con Tito Schipa jr. e Giancarlo De Cataldo. Ha inventato il Teatro di Fantiano

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com